“Osservare il cielo dal fondo del mare”

 

Il giorno 11 maggio, alle ore 17.30, presso l’Osservatorio Astronomico Virginio
Cesarini di Frasso Sabino (RI) il Prof. Antonio Capone del Dipartimento di Fisica
dell’Università La sapienza (Roma ) e dell’INAF (Istituto Nazionale di
Astrofisica) terrà una conferenza dal titolo “Osservare il Cielo dal Fondo del
Mare”
La conferenza del prof. Capone descriverà lo stato attuale della conoscenza sulle
sorgenti e i meccanismi di produzione dei raggi cosmici, particelle provenienti
dallo spazio e costituite essenzialmente da nuclei atomici (principalmente
protoni) dotati di grande energia.
Un grande spazio sara’ dedicato alla “componente” neutrini (particelle prive di
carica elettrica) che, grazie alla bassissima interazione con la
materia, consentono lo studio di un “orizzonte” molto più vasto e accurato
rispetto ai fotoni e alle altre particelle.
La conferenza illustrerà inoltre le tecniche di realizzazione degli apparati
rivelatori e infine, in sinergia con l’astronomia ottica tradizionale e con segnali
provenienti da onde gravitazionali, mostrerà come è possibile consolidare la
ricerca astronomica “multi-messenger”
La partecipazione è libera ma è gradita la prenotazione.
Per Informazioni e prenotazioni Fabio 3397900809
www.ara.roma.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi